close up valigia rigida con capi maschili

© Eredi Chiarini

Fare la Valigia: i trucchi del mestiere per Gentleman

Che sia per lavoro o piacere fare la valigia è un grattacapo che mette alla prova anche i più diligenti amanti dell’ordine…

Vi suggeriamo dei piccoli trucchi per trasformare un’operazione noiosa in una routine smart: dei consigli utili per avere tutto organizzato in modo efficiente, ottimizzare gli spazi e avere cura dei tuoi capi preferiti, anche in trasferta.

La valigia

Scegli la valigia più appropriata al caso, tenendo conto delle dimensioni e della tipologia a te più confortevole. Chiaramente una valigia rigida o semi-rigida permette di evitare grinze e pieghe extra rispetto ad un borsone morbido.
Se il caso lo permette, il modo più consono di trasportare un abito è con un porta abito esterno con gancio.

trucchi per fare la fare la valigia uomo

© Eredi Chiarini

Guardaroba minimo

Se puoi portare solo il minimo indispensabile ti consigliamo: una giacca basic in lana pettinata (questo tipo di materiale è ideale per i viaggi in quanto è meno soggetto a pieghe); il pantalone che completa l’abito e magari un pantalone extra in lana o cotone dallo stile meno formale. No al denim che in tal caso è troppo ingombrante.

Come piegare e riporre un abito in valigia

Pantalone

In una classica valigia a mano rettangolare il pantalone dell’abito va riposto steso sul fondo. La parte finale della gamba va lasciata fuori dalla valigia e andrà ripiegata solo alla fine dopo che saranno stati inseriti tutti gli altri capi.
Un’altra alternativa è quella di riporre il pantalone, piegato in due all’interno della giacca piegata.

Giacca

Il modo corretto per piegare una giacca evitando antiestetiche pieghe è quello di prendere le due estremità delle spalle – con il palmo toccare il sottospalla e far baciare le due cuciture una sull’altra – poi piegare un lato della giacca sull’altro.
In questo modo la tromba della manica è pulita, la giacca riposa bene; i revers si baciano e si allineano, il collo è in ordine. Per finire si ripiega la giacca in due chiudendo una parte verso l’altra.

eredi-chiarini-post-giacca

© Eredi Chiarini

Camicia

La camicia va riposta in valigia come appena stirata: abbottona tutti quanti i bottoni, compresi quelli dei polsini e piega le braccia della camicia lungo il tronco della camicia stessa.
PS: il collo della camicia può essere utilizzato per riporre una cravatta arrotolata.

Scarpe

Per trasportare le proprie scarpe preferite (in caso di dubbio su quale scarpa mettere in valigia consigliamo un paio di intramontabili Oxford nere) è fondamentale inserirle in appositi sacchetti, meglio se in stoffa, per evitare che sporchino gli altri indumenti presenti in valigia e disporle sul fondo o nel perimetro della valigia.

marco_boniFare la Valigia: i trucchi del mestiere per Gentleman

LEAVE YOUR COMMENT