Giacca Cesare Attolini per Eredi Chiarini Collezione Autunno Inverno 2016 - 2017

Giacca Cesare Attolini per Eredi Chiarini Collezione Autunno Inverno 2016 - 2017

The Piece: La Giacca

La giacca, icona d’eleganza, è la protagonista del nostro primo focus sui capi “chiave” del guardaroba maschile, su come sceglierli, abbinarli e indossarli.

La giacca è un emblema d’eleganza maschile. Sia che faccia parte di un vestito, che di un completo “spezzato”, solo una giacca che è stata tagliata, cucita e stirata a mano con cura e abilità può essere considerata una giacca sartoriale e vestire perfettamente il corpo di chi la indossa.

giacca napoletana doppiopetto cesare attolini 2016

© Cesare Attolini

In un’epoca in cui completi maschili eleganti possono essere acquistati direttamente nei negozi, già pronti per essere indossati, una giacca su misura è più che mai una “dichiarazione di unicità”, di eleganza, di classe, di raffinatezza. La giacca è, oltretutto, il capo più iconico del guardaroba del Gentleman e ha il compito di rappresentarlo.

Proprio per questo abbiamo deciso di parlare della giacca realizzata a mano, della sua importanza e della sua bellezza.

I segreti per la confezione di una giacca “perfetta” sono custoditi nelle mani dei più abili sarti italiani, che seguono procedure immutate nel tempo per modificare la giacca in funzione delle misure del cliente e delle modifiche da apportare, preventivamente accordate durante una piacevole chiacchierata con il cliente stesso.

Etichetta combinata Cesare Attolini per Eredi Chiarini

Etichetta combinata Cesare Attolini per Eredi Chiarini

Con le misure e le modifiche ben in mente, inizia la preparazione della giacca stessa a partire dal “taglio” del tessuto. La giacca viene poi assemblata e ogni dettaglio della sua struttura viene curato con incredibile dedizione e precisione, anche e soprattutto quando si tratta di dettagli che dovranno poi risultare “invisibili” all’occhio di chi ammira il capo indossato.

Alcuni di questi dettagli, inoltre, richiedono particolari abilità manuali; è il caso dell’attaccatura del giro manica, con cuciture davvero impercettibili ma necessariamente molto “solide” che vanno a comporre uno dei punti focali del capo, o il taschino “a barchetta”, sapientemente curvilineo anziché dritto, segno di grande pregio: dettagli eleganti e sofisticati che non possono certo essere lasciati al caso, né affidati a mani non esperte.

dettaglio taschino a barca giacca napoletana Cesare Attolini

© Cesare Attolini

Proprio per questi due dettagli, “Cesare Attolini” ha saputo diventare nel tempo un’eccellenza italiana nel mondo e continua ad esserlo anche oggi, da ormai quasi un secolo.

La storica azienda napoletana crea, con inimitabile maestria, intramontabili giacche sartoriali dal 1930 e può vantarsi di aver vestito uomini di spicco e di potere, da monarchi e nobili come Vittorio Emanuele III e il Duca di Windsor, ad attori come Clark Gable, Totò, De Sica e Mastroianni.

Non è un caso infatti che i fratelli Attolini, Giuseppe e Massimiliano, collaborino con Marco e Andrea Chiarini per fornire ai nostri clienti l’opportunità di vivere l’esperienza della migliore confezione di giacche in Italia.

L’etichetta combinata “Cesare Attolini per Eredi Chiarini” simboleggia proprio l’unione di queste quattro menti e porta la tradizione sartoriale napoletana nel centro storico di Firenze, creando un connubio di sapienza, qualità e arte della vestibilità che rappresenta a tutti gli effetti l’eccellenza italiana del su misura e della la sartoria, in esclusiva per Eredi Chiarini.

marco_boniThe Piece: La Giacca

1 commento

LEAVE YOUR COMMENT