Scarpe nere allacciate uomo jhon lobb

3 brand da venire a scoprire in negozio

Jhon Lobb, Hand Picked e Fay. Segnate questi nomi nelle vostre agende e passate a trovarci in boutique. Scoprite tre brand con prodotti di altissima qualità, legati dalla medesima ricerca di una semplicità senza tempo, perfetti per uomini dallo stile discreto ed elegante.

Jhon Lobb, Hand Picked e Fay: un investimento sul vostro stile

Spesso nell’ambito della moda si sente parlare di capi degni di investimento, ovvero di indumenti che possiamo trovare nel guardaroba maschile di oggi come in quello di ieri. Basti pensare ad un cappotto sartoriale color cammello o ad un blazer doppiopetto blu. Acquistarli è sempre una scelta saggia. Nel corso degli anni manterranno lo charme intramontabile che vi ha conquistati.

In base a queste considerazioni abbiamo pensato di presentarvi tre brand i cui prodotti sono veri investimenti, pezzi senza tempo, dal fascino discreto. Potranno arricchire il vostro guardaroba primaverile con stile e in modo lungimirante.

 

Jhon Lobb: la regina delle calzature artigianali di lusso

Eccezionale qualità, artigianato raffinato, comfort, resistenza ed eleganza. Questi i segni distintivi delle calzature di lusso fatte a mano, firmate da Jhon Lobb, azienda inglese nata a fine ‘800 per volontà dell’omonimo fondatore.

Come fare a non essere catturati dalla perfezione delle forme, dalla morbidezza dei pellami e dalla cura di ogni più piccolo dettaglio? Molto difficile. Lo testimonia il fatto che persone con indiscusso stile come il duca di Edimburgo e il principe di Galles  – oltre a Sua Maestà la Regina Elisabetta, of course – hanno scelto di vestire le calzature di Jhon Lobb!

Due le linee prodotte dall’azienda. Una, quella storica, è fatta di calzature realizzate a mano su misura; l’altra, inaugurata a partire dal 1982, mantiene l’artigianalità produttiva, pur collocandosi nell’ambito del prêt-à-porter. Pensate, infatti, che “il calzolaio di Hermes” (così viene appellata l’azienda che, nel 197,  è stata acquisita dalla gruppo della maison francese), per la realizzazione di un paio di scarpe segue ben 190 fasi.

scarpe uomo pelle nere doppia fibbia

Scarpe nere di pelle realizzate a mano dall’azienda inglese Jhon Lobb.

Se verrete a provarle, ne sarete conquistati. Le calzature fatte a mano di John Lobb sono davvero quello che il brand promette nel suo slogan: “The Bare Maximum for a Man”.

 

Come indossare la scarpa Jhon Lobb  che abbiamo fotografato:

  • Occasione formale: abito Caruso verde inglese; camicia Gherardi per Eredi Chiarini; cravatta Eredi Chiarini

  • Occasione informale: giacca doppio petto The Gigi; jeans Hand Picked; t-shirt Downshifting; occhiali in corno Antica Occhialeria

 

Fay: essenzialità a servizio di uno stile elegante

Molto probabilmente tanti di voi già conosceranno Fay, brand nato negli anni ’60 con la produzione di giubbotti dallo stile casual chic e portato a nuova vita negli ’80 con l’acquisizione da parte del gruppo Della Valle.

Nato per rispondere ad una domanda di prodotti di qualità dalle linee essenziali, ma sofisticate, il marchio combina la ricerca estetica con quella dei materiali, diventando un perfetto interprete dello stile urban chic. Nei capispalla, vero punto forte della produzione aziendale, il connubio è evidente.

Un esempio? La rivisitazione della  field jacket proposta per la collezione Primavera-Estate 2019 da Arthur Arbesser, direttore creativo del brand. Vi suggeriamo caldamente di venire a vederla e indossarla in negozio!

giacca uomo fay gialla

Fay, Spring-Summer 2019: rivisitazione della field jacket per uomo

Capo che richiama le giacche da viaggio in voga negli anni ’60 e ’70 – divenuto oggetto cult da quando Robert De Niro lo indossò nel film Taxi Driver di Martin Scorsese – la field jacket Fay di questa stagione esprime un perfetto equilibrio tra l’eleganza informale del brand e l’impronta personale del direttore creativo.

Non solo: il tessuto scelto – un cotone cerato, impermeabile – le assicura una perfetta versatilità d’uso. Ve la consigliamo, infatti, nel tono di un giallo-aranciato pieno e caldo. La indosserete oggi come domani in molte occasioni. Ad esempio, durante le passeggiate primaverili o autunnali in riva al mare, con il cielo terso da una leggera brezza. Questo capospalla è davvero un ottimo investimento!

 

Come indossare la field jacket Fay che abbiamo fotografato:

  • Occasione formale: giacca in misto lino di Ernesto; borsa in pelle Acate; pantaloni in cotone e viscosa PT01 con doppiapince; camicia stampa “vintage” di Bagutta

  • Occasione informale: denim Cohen special edition; occhiali da sole Antica Occhialeria; profumo Royall Bermuda; mocassini Tricker’s

 

Hand Picked: il millesimato del denim

Al debutto con la Spring-Summer 2019, Hand Picked è un marchio di nuova concezione da tenere bene d’occhio!

Distribuito solo in 100 vetrine a livello mondiale – tra cui la nostra – nasce dall’esperienza di Giada Spa (società con alle spalle 30 anni di produzioni di marchi di punta del prêt-à-porter e dal 2004 licenziataria di Jacob Cohën).

Per convincervi a venire a conoscere questo brand, potremmo dirvi che i suoi prodotti sono come dei millesimati. Che significa? Che, proprio come i liquori così definiti, i capi Hand Picked vantano una qualità altissima, frutto di un mix di tradizione, ricerca e sperimentazione. Sono, cioè, figli di un impulso creativo ancorato al passato e proiettato al futuro, proprio come suggerito anche dal logo: una linea rossa che squarcia una foglia scura e carnosa. 

E non è un caso che l’icona usata dall’azienda sia la foglia, perchè Hand Picked punta sui materiali naturali. Lo vediamo in quella che è l’anima del brand, ovvero il denim.

Potrete venire a provarlo in negozio e vi accorgerete voi stessi dei tagli asciutti e della perfetta vestibilità, garantita dalla scelta dei materiali.

denim Hand Picked

Jeans – Photo by courtesy of Hand Picked

Prodotto con un cotone coltivato usando tecniche tradizionali, da cui nasce una fibra dalle grandi prestazioni filata in Giappone, il jeans di questo giovane marchio ha l’ambizione di diventare il protagonista senza tempo nel guardaroba di una clientela attenta ai dettagli di alto livello.

Non pensiamo di sbilanciarci quindi nel dire che l’obiettivo è alla portata, tanto che il progetto ha destato l’attenzione di alcune importanti testate come Forbes, Il Sole24 Ore, Vogue, Corriere della Sera, Milano Finanza e MF Fashion, solo per citarne alcune.

 

Come indossare il denim Hand Picked:

  • Occasione formale: denim Hand Picked; scarpe Shanghai di Church’s; cintura Orciani

  • Occasione informale: hoodies o maglia di cachemire leggera

 


Se vi abbiamo incuriosito,  vi aspettiamo nella nostra boutique fiorentina per incontrare dal vivo questi straordinari brand. In caso di domande potete scriverci a: store@eredichiarini.it.

marco_boni3 brand da venire a scoprire in negozio