scarpe barrett a firenze

Barrett è un marchio di calzature 100% made in Italy che si distingue per una storia di artigianalità ed eccellenza che dura da più di 100 anni.
Le vicende dell’azienda sono strettamente legate all’amore per le scarpe di lusso artigianali di Richardson Barrett e Eliseo Putzolu, personaggi che nel corso degli anni hanno fatto sì che le calzature Barrett siano diventate sinonimo di migliore eccellenza.
Nei primi del ‘900, John Richardson Barrett – proprietario di una conceria nell’East End londinese – in visita in Italia, si innamorò della straordinarie qualità di comfort ed eleganza delle calzature di una storica bottega emiliana di calzature, la “Zanlari e Tanzi”: dapprima divenne unico fornitore di pellami per la bottega e nel 1917, dal sodalizio delle due realtà nacque il marchio Barrett.
Eliseo Putzolu invece, fu l’investitore che nel secondo dopoguerra, nel momento meno felice per l’azienda, riuscì a riportare il marchio ai fasti degli anni precedenti, trasformando le scarpe Barrett in un accessorio riconosciuto e apprezzate a livello internazionale.
Oggi l’azienda Barrett, guidata dagli eredi di Eliseo Putzolu è ancora fortemente radicata nel territorio di Parma e si contraddistingue per la qualità e raffinatezza della lavorazione artigianale, l’alto livello delle tecniche di costruzione tra le quali spicca l’esclusiva tecnica “Bolognese a sacchetto” che conferisce alle calzature un’eccezionale morbidezza e flessibilità e l’eleganza dei suoi modelli.