Come vestiremo questa Primavera-Estate 2020

polo zanone ice-cotton verde

Cosa propone la moda uomo per la Primavera-Estate 2020? Dopo aver preso parte a questa edizione di Pitti Uomo Immagine e aver seguito le sfilate, vi diamo qualche anticipazione.

Vestibilità over, colore, ispirazioni safari e trench coat. Così vestirà l’uomo nella Primavera-Estate 2020

Iniziato il nuovo anno è già tempo di chiedersi come ci vestiremo nella prossima stagione. Da quanto visto durante l’ultima kermesse di Pitti Immagine Uomo e dalle passerelle europee, l’uomo della Primavera-Estate 2020 sarà sempre meno legato a schemi e sempre più proiettato a sperimentare attraverso la moda la voglia di comunicare la propria personalità, al di là dei cliché. Lo dimostra, ad esempio, la rivoluzione nel colore intrapresa dalle aziende di abbigliamento maschile. Non più esclusivo appannaggio della moda femminile, ma trend anche di quella maschile, capace di affermare come l’identità dell’uomo possa definirsi anche al di là di convenzioni sociali o di modelli tradizionali.

Eppure, anche a fianco alla voglia di superare le convenzioni, restano anche le certezze del passato. La costruzione di una “coolness” basata sui grandi classici è la prova. Nella Primavera-Estate 2020 ritroveremo infatti il giubbotto trench, il blazer in versione vintage, come quello ereditato dai padri e dai nonni, e vedremo l’affermazione trasversale della maglieria (nei pantaloni, nelle giacche e ovviamente nei pullover). Ma vediamo con ordine quali sono le principali tendenze per la prossima stagione.

Visita il nostro shop online

Sperimentazione e superamento dei cliché nell’abbigliamento maschile

In questa macro tendenza intendiamo raggruppare tutti quei trend in cui intravediamo la voglia di sdrammatizzare e superare le convenzioni della moda maschile. Un inno alla libertà di essere autentici.

Zanone Polo Bianca Primavera-Estate 2020
Zanone, Polo Bianca

Dressing “normcore”

Vita frenetica; privato e pubblico sempre più mischiati in una socialità dai contorni fluidi. Così i capi d’abbigliamento seguono sempre più l’imperativo della comodità, coniugandolo con l’esigenza dello stile. Per questo diventa sempre più di tendenza sembrare disinvolti e rilassati – appunto “normcore” – optando per un aspetto più pulito, per capi senza loghi in evidenza, dai tessuti più fluidi e dai volumi più ampi. Un esempio? Tornano in passerella i pantaloni cargo, riproposti con la vita più alta. Le t-shirt in cotone tinta unita diventano ideali tele su cui costruire look dal sapore urbano. Cosa c’è di più versatile e chic di una polo bianca di alta qualità come quella di Zanone?

 

 

Incotex Pantaloni Arancio Primavera Estate 2020
Incotex , Pantaloni Arancio

Rivoluzione colore 

Con le sfilate Primavera-Estate 2020 torna poi alla ribalta il rosa – e non solo! Già pantone dell’anno 2016 è spesso indicato come il colore del Terzo Millennio, della Generazione Y, perché fluido e senza genere. Un colore associato tradizionalmente al femminile, catapultato nel contesto maschile per uno stile à la page, talvolta anche un po’ dandy. Vi ricordate ad esempio il “pink suit” indossato dal protagonista nel film Il grande Gatsby? Sicuramente nelle nostre vetrine e nel nostro negozio, vedrete tocchi di questa nuance mixarsi a pezzi classici. Ma non sarà solo il rosa il protagonista. I colori tornano, soprattutto nelle loro declinazioni pastello. Grande exploit del verde nelle tonalità del salvia. Ma vedrete anche l’uso dell’arancione, come in questi pantaloni Incotex.

 

 

Coolness basata sui grandi classici

Di segno opposto, ma complementare, nella Primavera-Estate 2020 assisteremo al recupero di grandi classici come il trench, reinterpretati in chiave moderna. Ancore di processi di sperimentazione che hanno bisogno delle loro bussole.   

Caruso Trench Primavera Estate 2020
Caruso, Trench Noce

Trench

Evoluzione della divisa da trincea (da cui appunto deriva il suo nome) il trench coat mantiene il suo Dna elegante e rassicurante ma, viene interpretato in chiave più morbida. Ampliato nei volumi e realizzato in tessuti tecnici dal peso ultralight. Grazie a queste scelte – rese possibili dalla continua ricerca delle migliori aziende produttrici – il valore funzionale del capo cresce, rendendolo l’indispensabile must-have per proteggere dal vento e dalle piogge primaverili ed estive.

Pieno di fascino, l’interpretazione che ne dà Caruso: un trench color noce classicamente sofisticato.

 

 

 

Tagliatore Giacca Uomo Primavera-Estate 2020
Tagliatore, Giacca Beige

Ispirazioni Safari

Vestirsi beige dalla testa ai piedi vi spaventa e temete l’effetto viaggiatore nel deserto specialmente nei contesti urbani? Abbandonate questi timori. Sulle passerelle, infatti,  sono state viste ampie citazioni dello stile “Safari”. Attingete pertanto ai vostri ricordi di viaggio e alle emozioni collezionate; provate a sperimentare il mix di sfumature di questa nuance. 

Nella Primavera-Estate 2020 i capispalla e i pantaloni dalla costruzione sartoriale si tingono delle sfumature dei colori della terra, a ricordare che ovunque siamo diretti, il viaggio è il cammino che stiamo facendo, piuttosto che la meta. Un modo di interpretare una nuova esotica e avventurosa mascolinità, grazie ad un grande e sofisticato classico della tradizione di abbigliamento maschile.

Cosa ne pensate di questi trend? Siete curiosi di vedere come questi ed altri prenderanno forma nelle nostre proposte di ispirazione? Dovrete attendere solo qualche settimana e la vostra curiosità sarà soddisfatta.

 

Nel frattempo, vi aspettiamo in negozio. Troverete qualche anticipazione ed ancora per pochi giorni una selezione di articoli in saldo.

 

Visita il nostro shop online