L’armadio di profumi del gentiluomo

Profumi artigianali per ogni occasione: qui ci divertiamo ad immaginare come comporre un armadio di fragranze per gentiluomini moderni. Buona lettura.

Quattro sono le fragranze che ogni gentleman dovrebbe avere

Avete mai sentito parlare del guardaroba di fragranze? Probabilmente no, perché, se è vero che nella moda maschile è molto comune leggere cosa dovrebbe contenere un armadio maschile, è raro sentire parlare di qualcosa di equivalente in fatto di profumi.

Questa mancanza è singolare, dato che i vestiti hanno molto in comune con questi. Decidiamo di indossare la giacca blu perché quella è la nostra cifra stilistica, il capo con cui ci sentiamo a nostro agio e con cui gli altri ci riconoscono. Non vogliamo avere solo un  abito; preferiamo averne vari perché così possiamo coprire occasioni diverse e siamo liberi di indossarli in base al tempo e all’umore. Perché non fare lo stesso con le fragranze? Soprattutto considerando che sono capaci di influenzare lo stato d’animo e lasciare ricordi indelebili nei nostri incontri. 

La scelta di un profumo può quindi viaggiare in parallelo a quella dei vestiti, raccordandosi – anche se non in modo perfetto.  Ecco perché vogliamo suggerirti un armadio di composto da quattro fragranze artigianali, scegliendole tra quelle dei brand da noi selezionati: Creed, Keiko Mecheri e Royall Bermuda.

Il profumo del cuore: Creed Aventus

Ciascuno di noi dovrebbe avere il profumo del cuore; quello a cui ricorrere quando non si ha tempo di scegliere o comunque quando vogliamo essere a nostro agio con qualcosa che ci rappresenta. La utilizzerete per il vostro tempo libero, per gli appuntamenti con i vostri amici, ma anche a casa, per fare in modo che il vostro ambiente parli di voi. Dovrebbe perciò essere non troppo forte, ma al tempo stesso percettibile e memorabile. Note floreali o agrumate e, perché no, anche quelle più delicatamente speziate come il legno di sandalo o l’ambra. 

creed aventus cologne 50ml.
VEDI PRODOTTO

Un esempio? Creed Aventus, ispirato alle gesta di un condottiero coraggioso, rispecchiato anche dal nome della fragranza: l’unione di A, ovvero “dal”, e da VENTUS, cioè “vento”, come a dire che l’uomo di Aventus sia destinato a vivere una vita al galoppo con il vento alle spalle verso il successo.

Il suo bouquet è complesso e seducente, con note di testa di ribes nero, bergamotto calabrese, mela e ananas. Il suo cuore fiorito mescola note di rosa e gelsomino con l’aspetto legnoso del patchouli. Quelle di fondo mostrano sfumature muschiate e ambrate, avvolte da un calore vanigliato. Un profumo elegante e seducente con cui Creed ha riscosso un enorme successo.

Il profumo per stupire: Embruns di Keiko Mecheri

Ci sono momenti in cui distinguersi è necessario; incontri sociali speciali, serate e feste. Un segno olfattivo con qualcosa di non comune e imprevedibile può essere l’ideale.

Perfetto Embruns di Keiko Mikeri, una fragranza fortemente legata alle origini orientali dell’ideatrice e ad una cultura giapponese in cui l’Arte è vista come una manifestazione della natura, aforisma per tempo e infinito.

La piramide olfattiva di questo profumo artigianale è ricca di contrasti ed evoca il mutare delle stagioni e il divenire di ogni cosa contrapposto alla loro immutabilità. Carico di note legnose e ambrate, stupirà chi vi circonda grazie ad una nota salata che infrange la classicità della piramide olfattiva, diventando elemento di rottura e al contempo di bellezza. Nel cuore domina l’iris con il suo aroma tanto soffice quanto terroso, mischiato ad un accenno di mandorla bianca e ad un accordo suède che dona morbidezza e sensualità alla composizione senza appesantirla, prima di sciogliersi su un fondo in bilico tra note asciutte e rotonde, come l’incenso, il legno di cedro, l’ambra e la vaniglia.

creed royal oud
VEDI PRODOTTO

La fragranza invernale: Royal-Oud di Creed

Oltre alle occasioni, un guardaroba di fragranze dovrebbe comprenderne alcune adatte alle due principali stagioni, l’estate e l’inverno.

In quest’ultimo periodo dell’anno ricerchiamo il calore per combattere il freddo. Lo facciamo scegliendo capi spalla fatti dai migliori materiali e maglie morbide in lana e cachemire per sentirci avvolti. Ecco, allora, nelle giornate in cui l’aria è più pungente, potremmo indossare un profumo capace di penetrare oltre il layering degli abiti e di farci sentire ugualmente “al caldo”. Le spezie sono in grado di assicurare questo risultato. Questo è il motivo per cui ci sentiamo di suggerirvi Royal-Oud di Creed.

Qui la resina dell’Oud, estratta da alberi Agarwood dell’India, si libera delle sue note grevi e si unisce a quelle di agrumi per lasciare spazio a un irresistibile mondo di legni e di spezie in una insieme ad alta intensità e persistenza, così memorabile che si dice essere stata indossa dai membri di sei famiglie presidenziali degli Stati Uniti.

Profumo d’estate: Rugby di Royall Bermuda 

L’estate, invece, fa venir voglia di leggerezza con i suoi colori brillanti e il sole splendente. E’ allora giusto scegliere un profumo capace di accompagnarci dolcemente in quelle giornate, al momento parte dei nostri sogni.

Vi suggeriamo un profumo di Royall Bermuda, designer di dopobarba e colonia dal 1957. Rugby è fragranza forte e maschile, legata al mondo dello sport dalla palla ovale con cui il brand ha un grande legame. Racchiude l’odore di foglie di geranio e ribes nero che aggiungono calore e passione, lasciando una nota luminosa di freschezza.

Avete bisogno di altri consigli o volete continuare il vostro viaggio olfattivo per costruire il vostro guardaroba personale? Vi aspettiamo in negozio di Firenze. Da noi troverete non solo abbigliamento da uomo, ma anche una selezione ampia e ricercata di profumi artigianali delle migliori marche.