Stile Gentleman per il rientro in ufficio

E’ arrivato il momento di tornare a lavoro e la domanda che più ci rivolgete riguarda cosa indossare dopo mesi di tute, t-shirt e scarpe da ginnastica. Potrebbe essere naturale pensare che tornare ad indossare camicie, abiti e cravatte sia “traumatico”, ma in realtà è molto più facile di quello che si possa immaginare. Le modalità di lavoro sono cambiate e anche l’abbigliamento sta evolvendo nella stessa direzione, l’importante è seguire delle regole basilari per mantenere il nostro stile Gentleman.

Lo smartworking è in grande evoluzione e dobbiamo trovare l’abbigliamento giusto in stile Gentleman per non incorrere nell’abbrutimento

Siamo ormai tutti a nostro agio con le videoconferenze. Ci hanno permesso di lavorare in smartworking da casa dopo aver riordinato la celebre libreria di sfondo e sistemato le luci . Ma per l’armadio? Ne abbiamo viste di tutti i colori e sicuramente anche voi! C’è chi indossava giacca, camicia, boxer e infradito o chi ha preferito mostrarsi direttamente in polo e bermuda.

Il nostro consiglio è: l’abito fa il monaco (anche in videocall)

Il monitor e le telecamere sanno essere impietosi e vestirsi in maniera consona alla percezione dell’interlocutore è fondamentale: vi aiuterà a mantenere la giusta postura, atteggiamento e professionalità anche in caso di pessima qualità di immagine video.

Uno dei lati positivi delle “Video Call” in smartwoking è che, non solo non dobbiamo indossare la mascherina, ma ha anche accorciato molto i tempi di interazione. Così, una volta terminata la video call, sarete liberi di cambiarvi e tornare negli abiti che più vi aggradano per affrontare il resto della giornata.

In ogni caso, ricordatevi di scegliere una camicia tinta unita (per evitare l’effetto monitor di fastidiose righe o microfantasie che disturbano l’immagine), una cravatta dai toni tenui e rassicuranti e non dimenticate di indossare le scarpe. Avere un look completo vi aiuterà a sentirvi in ufficio invece che nel vostro studio di casa.

Rientrare in ufficio in perfetto stile Gentleman

Chi invece rientra fisicamente in ufficio e vuole recarsi a lavoro in bicicletta, monopattino o motorino sfruttando la bella stagione? Suggeriamo un abbigliamento comodo e agevole: camicia oxford button down, pantaloni chinos, zaino in spalla, sneakers e occhiali da sole.

Ricordatevi però di avere in ufficio il kit di emergenza Stile Gentleman, in caso di meeting improvvisi: camicia bianca, cravatte, blazer blu ( per i più esigenti un abito blu o grigio), calzini in filo di Scozia e scarpe classiche allacciate nere o testa di moro.

Kit di emergenza Stile Gentleman

Oggi più di sempre “navighiamo a vista” e una delle caratteristiche del perfetto stile Gentleman è quella di essere sempre pronto ad ogni evenienza.

Un piccolo trucco che vi permetterà di affrontare questo periodo così particolare con la sicurezza di essere sempre all’altezza degli imprevisti che dovrete affrontare.

Quindi uscite serenamente da casa, inforcate la bici e recatevi a lavoro. Se ci dovesse essere una riunione improvvisa ( vis à vis o su Zoom ) sarà sufficiente attingere al kit!

Buon lavoro!

vedi la nuova collezione giacche

Se siete amanti del menswear formale ispirato allo stile Gentlemen non potete lasciarvi sfuggire l’occasione di venire a vedere le nuove proposte di abiti, giacche e pantaloni formali (Autunno- Inverno 20/21) a Firenze da Eredi Chiarini. Vi aspettiamo!