Il potere di abbinamenti classici nell’epoca del clamore

Quali sono gli abbinamenti classici che, a prescindere delle tendenze, un uomo potrebbe sfoggiare, apparendo comunque alla moda? Ve lo raccontiamo nel nostro blog post.

NELL’ABBIGLIAMENTO MASCHILE ESISTONO ABBINAMENTI CLASSICI DAL GRANDE FASCINO, CHE POSSONO ESSERE SEMPRE RIPROPOSTI SENZA SEMBRARE PASSATI E FUORI MODA

Lo stile e la moda sono due cose diverse. Come avevamo avuto modo di dirvi in un passato blog post, il primo ha a che fare con la persona nella sua individualità, nel suo percorso di crescita. La moda, invece, è un fenomeno sociale. Negli ultimi tempi siamo abituati a vedere uomini che, per essere alla moda, osano combinazioni forzate e/ o ostentano eccessi che poco hanno a che fare con lo stile.

Stile: perché ogni uomo dovrebbe avere il suo

Verrebbe allora da chiedersi: stile e moda si escludono reciprocamente? Non lo crediamo. Si può essere alla moda con stile. Come? Cogliendo le suggestioni contemporanee offerte dai designer e dalle aziende di settore, metabolizzandole e calandole nel proprio modo di essere, di apparire e nel proprio contesto di vita. In fondo l’eleganza è un fatto di equilibrio.

Un’alternativa per seguire la moda, distinguendosi però in stile e carattere, potrebbe essere optare per abbinamenti classici, riproducendoli di stagione in stagione grazie a capi reinterpretati con un gusto contemporaneo. L’occhio esperto saprà cogliere la raffinatezza nel vostro essere individualmente à la page.

Ecco dunque qualche combinazione evergreen che potrete sfoggiare sempre.

Look business formal: scarpa nera e pantaloni grigi per un’immagine da business man

Quale abbinamento creare per apparire eleganti e alla moda in contesti di lavoro? Unite una scarpa classica allacciata nera – derby o oxford che sia – e un paio di pantaloni grigi, come quelli di PT101 in foto.

Scarpe maschili formali, guida alla comprensione

pt pantalone lana antracite
PT101, pantalone lana antracite

Ve lo abbiamo detto più volte e lo ripetiamo anche qui: la calzatura è davvero l’elemento dell’abbigliamento maschile capace di fare la differenza (attenzione, anche in negativo!).

Ci domanderete: come fa questo accostamento classico a potersi anche dire alla moda? Non è troppo semplice? Pensate a un’interpretazione moderna del pantalone. Un modello a vita alta – come ne abbiamo visti molti in questi ultimi anni – magari con una pence in fronte, potrebbe dare un twist al vostro look.

In Inverno potreste indossarlo, abbinandovi una camicia bianca e un maglione di cachemire blu o color cammello. Oppure, potreste osare con un collo alto color Borgogna. A Primavera , invece, potreste optare per una giacca doppiopetto tinta unita. Risultato garantito.

 

Look business chic: total blu per uno stile disinvoltamente elegante

L’abbinamento proposto poco fa vi sembra troppo serioso? Bene, un’alternativa per presentarvi ad un appuntamento di lavoro con un outfit appropriato, potrebbe essere un total look blu. Pensate a Giorgio Armani e alla sua allure classica e sofisticata! Partite scegliendo pantaloni sartoriali blu. In Autunno-Inverno metteteli con dolcevita, giacca, capotto e sciarpa della stessa nuance. In Primavera con una maglia di cachemire leggero, tono su tono, e una giacca-maglia o un giubbotto modello trench o sahariana.

Come fare per non apparire anonimi e noiosi? Come vi diciamo sempre, grazie alla cura dei dettagli. Preoccupatevi di scegliere il solito punto di blu o tonalità diverse, ma capaci di raccordarsi. Prestate attenzione ai tessuti e alla loro consistenza cercando di bilanciarli.

Look urban chic: pantaloni bianchi, mocassini marroni e giacca a quadri per farsi notare

CHURCH'S MOCASSINO KINGSLEY2 EBONY
Church’s, mocassino Kingsley2 ebony

Per il vostro tempo libero, invece, un look di grande charme basato su abbinamenti classici mai banali, potrebbe essere costruito sulla combinazione di pantaloni chiari color panna, indossati con una giacca a motivo check . Per creare un insieme di classe vi suggeriamo di scegliere questo ultimo capo – così come la maglia e/o la camicia da abbinare ed eventualmente il cappotto – in colori complementari come il verde (meglio se oliva), il marrone (nelle sfumature del beige o del castagno) o il bordeaux.

La rifinitura definitiva dovrebbe essere data da un mocassino marrone dalla forte personalità.

 

 

 

 

Look sport urban: jeans e giacca o cardigan per sentirsi liberi

Jacob Cohen Denim ltd.
Jacob Cohen Denim ltd.

I jeans – è risaputo – sono un capo dell’abbigliamento maschile che non passa mai di moda. Non potevano quindi mancare nella lista di abbinamenti evergreen da riproporre al di là delle tendenze contingenti. Nella loro democraticità e nel linguaggio universale che rappresentano si prestano ad essere la base per costruire look informali, a gradi diversi di sofisticazione. Il risultato finale dipenderà ovviamente dagli accostamenti. Durante i mesi più freddi, indossati con una camicia e un cardigan, ammiccheranno allo stile preppy, più giovanile e meno impegnativo. Portati con una giacca e un dolcevita, invece, vi faranno apparire più classici.

Quali calzature scegliere? Varie le opzioni. Tra queste suggeriamo o uno stivaletto alto, o una sneaker. Se invitati ad un pranzo da amici, meglio la prima soluzione; se, invece, voleste mettere un paio di Jacob Cohën o di Hand Picked per una passeggiata domenicale, via libera alla scarpa ginnica.